https://sbt-test.azurewebsites.net/it/lesson-plans/calico-girl-di-jerdine-nolen

Calico Girl by Jerdine Nolen


Callie Wilcomb è una ragazza schiava di 12 anni che vive in Virginia nel 1860. A quel tempo, Virginia non doveva più rispettare le regole della schiavitù e sembrava esserci speranza per la sua famiglia. Quando hanno saputo di tre persone schiavizzate che sono fuggite e hanno trovato protezione a Fort Monroe, un avamposto dell'Unione non lontano da dove vivevano, il padre di Callie ha deciso che era tempo per la sua famiglia di essere libera. Con la guerra civile in corso intorno a loro, Callie e la sua famiglia prendono una decisione rischiosa ma che cambia la vita per perseguire la loro libertà. Basato su resoconti veri e luoghi reali della Guerra Civile, Calico Girl è una storia toccante, piena di speranza ea volte straziante del viaggio di una famiglia per essere libera.

Attività degli studenti per Calico Girl



Riepilogo di Calico Girl

Era l'aprile del 1861 e la guerra civile era appena iniziata. Callie Wilcomb poteva sentire i singhiozzi della matrigna nella capanna per tutto il tragitto nella grande casa di Belle Hill Farm, dove si prendeva cura di Suse, la figlia di Mister Henry e Mistress Catherine. Il signor Henry vendeva l'ultimo dei suoi schiavi, compreso il fratellastro quindicenne di Callie, Joseph. Quando la madre di Callie morì di parto, suo padre Hampton sposò Mama Ruth, una donna gentile che trattava Callie come se fosse sua. Giuseppe era suo fratello, non di sangue, ma in fondo, e ora stava andando via. Mistress Catherine era la sorellastra di suo padre. Era completamente bianca e la madre di papà era ridotta in schiavitù; condividevano lo stesso padre. Hampton è nato schiavo, ma gli è stato promesso che non sarebbe mai stato venduto e che sarebbe diventato un uomo libero a una certa età. Come ha spiegato suo padre, questa promessa valeva anche per Callie e il suo fratellino Charlie, ma non per Mama Ruth o Joseph perché non erano il suo sangue.

Subito dopo che Joseph fu venduto, il signor Henry partì per andare a combattere per l'esercito confederato. Suse era devastata e Mistress Catherine si ritirò in casa per molto tempo, spaventata da ciò che stava accadendo oltre le mura della sua casa. Hampton voleva fare quello che poteva per combattere contro i Confederati. Anche se sapeva che a Ruth non sarebbe piaciuto, si diresse verso la Fortezza Monroe, un avamposto dell'esercito dell'Unione sull'altro lato del fiume James. Lungo la strada, Hampton incontra Raleigh, il figlio del suo caro amico James Townsend, un uomo schiavo che viveva nella fattoria successiva. Raleigh gli spiega che lui, suo padre e altri due uomini sono stati mandati a fare qualche edificio per i Confederati. Rifiutando di aiutare il nemico, si sono consegnati all'esercito dell'Unione a Fortress Monroe. Sono stati accolti con gentilezza, cibo, riparo e la promessa di protezione. Hampton tornò immediatamente a casa per dare la notizia a sua moglie.

Hampton e Ruth hanno discusso le loro opzioni per ore e ore. Avevano preoccupazioni, dubbi e paura di fidarsi dei soldati bianchi dell'Unione. Ma quale altra scelta avevano? Quella notte, Hampton si recò alla Fortezza Monroe per vedere com'era davvero lì, promettendo di tornare presto per la sua famiglia. Mentre si avvicinava alla sua destinazione, sentì due uomini a cavallo discutere degli schiavi in fuga. Quello che aveva detto Raleigh era vero: l'esercito dell'Unione li stava proteggendo! Mentre si avvicinava al fiume, Hampton vide un soldato che lottava sulla sua zattera; cadde in acqua e non riemerse. Anche se era rischioso, Hampton è saltato dentro e ha salvato l'uomo che stava annegando, portandolo a riva. I soldati arrivarono e portarono Hampton e l'uomo al forte.

Pochi giorni dopo, Hampton tornò a casa per prendere la sua famiglia. Con lui c'era il tenente Mathew Jessup, il giovane che Hampton salvò dall'annegamento. La famiglia impacchettò alcune cose e Mama Ruth diede a Callie un panno di calicò, promettendole di farle un bellissimo vestito nel prossimo futuro. Callie, Mama Ruth e un piccolo Charlie molto malato si sono uniti agli uomini sui loro cavalli alla Fortezza Monroe, dove saranno tutti liberi.

Più tardi quel giorno, arrivarono a Fort Monroe, un luogo che Callie pensava assomigliasse a un castello con spesse mura di pietra. Accadevano così tante cose intorno a loro: soldati in marcia, cavalli che trasportavano soldati e muli che trascinavano carri di merci e vettovaglie. Mentre mamma Ruth e papà portavano Little Charlie in ospedale, il tenente Jessup ha detto a Callie della scuola e che poteva andare a trovarla, cosa che la rendeva felice. Lì, Callie incontrò la signora Peake, il suo nuovo insegnante e qualcuno che Callie già ammirava e voleva essere come.

Tre giorni dopo, Little Charlie era troppo stanco per combattere ancora e morì. Preoccupato che la sua malattia potesse diffondersi rapidamente, il medico disse che avrebbe dovuto essere sepolto immediatamente. Mentre la totale tristezza avvolgeva la famiglia, Callie disse a papà: "almeno è morto libero". Callie diede a Mama Ruth il panno di calicò in cui avvolgere il suo fratellino, così come la bambola di buccia di mais che Joseph le aveva dato; non voleva che il piccolo Charlie si sentisse solo. I giorni passavano e Callie non poteva smettere di piangere o alzarsi dal letto finché la signora Peake non venne a trovarla e la fece sentire molto meglio. Quando Callie si svegliò da un lungo e riposante sonno, trovò il bellissimo vestito che le aveva fatto Mama Ruth: il suo vestito blu scuro di calicò. Callie si sentiva come una ragazza nuova, pronta per se stessa.

Il tempo passò e Callie continuò a imparare e ad aiutare la signora Peake, desiderosa di essere proprio come lei. Un giorno, la vicina della signora Peake è passata a scuola. L'uomo bianco e la donna bianca erano amichevoli e sembravano felici di essere lì; era chiaro che la signora Peake li conosceva bene e si fidava di loro. Dissero a Callie che avevano sentito che studentessa brillante era e come voleva essere un'insegnante. Volevano mandarla in una scuola nel Massachusetts per ottenere una buona istruzione dove potesse diventare un'educatrice e insegnare ad altre ragazze e ragazzi neri, facendo una differenza più grande di quanto avrebbe mai potuto immaginare. Mamma Ruth e papà erano entusiasti per lei e Callie non vedeva l'ora di tutte le opportunità che le sarebbero state riservate in futuro.

Calico Girl affronta il difficile argomento della schiavitù con empatia, emozione e racconto sincero. Un libro meraviglioso da insegnare in gruppo o come parte di un'unità di storia, bambini e insegnanti abbracceranno la storia di Callie e impareranno a conoscere i tempi difficili che gli afroamericani hanno affrontato durante l'era della guerra civile.


Domande essenziali per Calico Girl

  1. Quali sono alcune delle sfide che Callie e la sua famiglia devono affrontare?
  2. Come cambia la vita di Callie nella storia?
  3. Qual è il tema di questo libro?

Trova questo programma di lezioni e altri simili nella nostra categoria ELA della scuola media!
*(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)
https://sbt-test.azurewebsites.net/it/lesson-plans/calico-girl-di-jerdine-nolen
© 2021 - Clever Prototypes, LLC - Tutti i diritti riservati.