https://sbt-test.azurewebsites.net/it/lesson-plans/sistema-solare

Sistema Solare

Piani di Lezione di Oliver Smith

Assicurati di controllare più delle nostre risorse scientifiche!

Piani di Lezione del Sistema Solare


Il sistema solare è un raggruppamento di otto pianeti e molti altri oggetti che sono legati insieme dalla gravità. Al centro del nostro sistema solare c'è una stella, il Sole. Il nostro sistema solare è uno dei miliardi nell'universo, ma è unico nel fatto che è l'unico che conosciamo che contiene la vita. Ogni pianeta ha caratteristiche diverse che lo rendono inabitabile per l'uomo, tranne, ovviamente, la Terra.

Attività degli studenti per Il Sistema Solare includono:



Creare uno Storyboard 

(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)








Creare uno Storyboard 

(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)


Lo sfondo del sistema solare

Il nostro sistema solare si è formato 4,6 miliardi di anni fa e al centro si trova il Sole, che è una stella di dimensioni medie circa a metà del suo ciclo di vita. È una sfera di plasma quasi perfetta che emette radiazioni a causa delle reazioni di fusione nucleare in atto. Quasi tre quarti della massa del Sole è il suo principale combustibile nucleare, l'idrogeno. Il sole è essenziale per la vita sulla Terra perché fornisce calore e energia luminosa alle fotosintesi delle piante verdi. Il sole rappresenta oltre il 99% della massa nel sistema solare.

Gli umani non sono sempre stati sicuri della struttura del nostro universo. Fino a Galileo Galilei, la gente pensava che la struttura del nostro universo fosse diversa. Aristotele avanzò l'idea che la Terra fosse al centro del nostro universo e questa proposta è conosciuta come il modello geocentrico . La gente lo credeva perché l'apparente moto della Luna, del Sole e di altri corpi celesti sembrava andare attorno alla Terra. Usando il telescopio appena inventato, Galileo osservò quattro oggetti in orbita attorno al pianeta Giove e giunse alla conclusione che la Terra NON era al centro dell'universo. Per millenni, abbiamo ipotizzato che il nostro pianeta fosse al centro di tutto, il che ha dato alla Terra un'enorme importanza agli occhi degli umani. Si scopre che il nostro pianeta è molto piccolo e insignificante; uno dei tanti, molti trilioni nell'universo.

Gli scienziati hanno speso molto tempo e risorse per scoprire di più sui diversi pianeti che compongono il nostro sistema solare. Le prime esplorazioni furono fatte usando i telescopi, come William Herschel che scoprì il pianeta Urano nel 1781. I telescopi ci permettono di comprendere gli altri pianeti solo con dettagli limitati. Fu solo quando il volo spaziale fu perfezionato che potemmo scoprire informazioni dettagliate sugli altri pianeti del nostro sistema solare. Gli scienziati hanno mandato in orbita veicoli spaziali artificiali e sono persino atterrati su altri pianeti.

Ci sono otto pianeti nel nostro sistema solare. Nell'ordine dal più vicino al Sole al più lontano sono Mercurio , Venere , Terra , Marte , Giove , Saturno , Urano e Nettuno . Un modo semplice per ricordare l'ordine dei pianeti è usare il mnemonico: il mio metodo molto semplice accelera semplicemente la denominazione.


Nota: Plutone è stato declassato da un pianeta a un pianeta nano nel 2006 dall'Unione Astronomica Internazionale.


Creare uno Storyboard 

(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)


My Very Easy Method Just Speeds Up Naming
My Very Easy Method Just Speeds Up Naming

Esempio

Personalizza questo Storyboard

(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)


Start My Prova Gratuita

Pianeti in ordine

Mercurio

Periodo orbitale: 88 giorni terrestri

Durata del giorno: 4.222 Ore terrestri

Diametro: 4,879 km

Distanza dal sole: 57.900.000 km

Forza di gravità: 3,7 N / kg

Numero di lune: 0


Mercurio è il pianeta più vicino al Sole. Il pianeta prende il nome dal dio del commercio romano, che era noto per essere molto rapido. Il mercurio non ha un'atmosfera, quindi non trattiene il calore del sole. Le temperature possono variare da 430 ° C (800 ° F) durante il giorno e -180 ° C (-290 ° F) durante la notte. Il primo veicolo spaziale a visitare il mercurio fu il Mariner 10. Quando visitò, riuscì a fotografare circa il 45% della superficie di Mercurio. La superficie di Mercurio è simile alla nostra luna, con molti grandi crateri provenienti da oggetti che colpiscono il pianeta.


Venere

Periodo orbitale: 225 giorni terrestri

Durata del giorno: 2,802 Ore terrestri

Diametro: 12.104 km

Distanza dal sole: 108.000.000 km

Forza di gravità: 8,9 N / kg

Numero di lune: 0


Venere è il secondo pianeta dal sole. Ha dimensioni simili alla Terra e ha anche una composizione simile. Come il nostro pianeta, Venere ha un nucleo di ferro caldo circondato da un mantello. Il pianeta ha anche una densa atmosfera di gas composta principalmente da anidride carbonica; questi gas possono trattenere molto del calore solare, rendendolo il pianeta più caldo del nostro sistema solare con una temperatura media di 464 ° C (867 ° F). Venere, dal nome della dea romana dell'amore, ha l'orbita meno ellittica tra tutti i pianeti. Dopo la nostra luna, è l'oggetto più luminoso nel cielo notturno. Le missioni su Venere possono essere difficili a causa delle temperature estreme che si trovano sulla superficie del pianeta. Ci sono state diverse missioni senza pilota su Venere. Nel 1970 l'Unione Sovietica fece sbarcare Venera 7, rendendola la prima astronave ad atterrare su un altro pianeta. Tra il 1990 e il 1994, la missione di Magellano orbitò attorno al pianeta e riuscì a rappresentare il 98% della superficie del pianeta.


Terra

Periodo orbitale: 365,25 giorni terrestri (1 anno terrestre)

Durata del giorno: 24 ore (1 giornata terrestre)

Diametro: 12.756 km

Distanza dal sole: 149.600.000 km

Forza di gravità: 9,8 N / kg

Numero di lune: 1


La nostra casa! La Terra è l'unico pianeta nell'universo che conosciamo ha vita. Se altri pianeti hanno la vita, dobbiamo ancora trovarla. La Terra è il terzo pianeta dal Sole e il quinto pianeta più grande.


Marte

Periodo orbitale: 687 giorni terrestri

Durata del giorno: 24,7 ore terrestri

Diametro: 6.792 km

Distanza dal sole: 227.900.000 km

Forza di gravità: 3,7 N / kg

Numero di lune: 2


Marte è anche conosciuto come il Pianeta Rosso a causa del colore della sua superficie. Marte prende il nome dal dio romano della guerra perché la gente pensava che il pianeta fosse il colore del sangue. Dopo sei tentativi statunitensi e sovietici, il primo sorvolo di successo di Marte avvenne nel 1961, quando il veicolo spaziale Mariner 4 riuscì a rispedire sulla Terra alcune immagini in bianco e nero. Queste immagini furono le prime immagini di un altro pianeta prese dallo spazio. Più recentemente, la NASA è riuscita a sbarcare con successo il rover Curiosity per osservare la composizione delle sue rocce e l'atmosfera. Gli scienziati sono interessati alla possibilità di acqua liquida su Marte e alle implicazioni che ciò potrebbe avere per la vita marziana. Marte ha circa la metà delle dimensioni della Terra e, come il nostro pianeta, vive delle stagioni a causa di un'inclinazione nel suo asse. L'atmosfera marziana è principalmente anidride carbonica (96%) con argon e azoto. Le temperature sulla superficie marziana variano dai minimi di -143 ° C (-225 ° F) alle calotte polari e 35 ° C (95 ° F) sull'equatore durante l'estate.


Fascia di asteroidi

Pur non essendo un pianeta, la cintura di asteroidi si trova tra le orbite di Marte e Giove. È composto da frammenti di roccia e polvere. L'oggetto più grande nella cintura di asteroidi è Cerere, un pianeta nano, che costituisce circa un terzo della massa totale della cintura di asteroidi. La cintura non è molto densamente popolata, quindi i veicoli spaziali possono facilmente passare attraverso.


Giove

Periodo orbitale: 4.331 giorni terrestri

Durata del giorno: 9,9 ore terrestri

Diametro: 142.984 km

Distanza dal sole: 778.600.000 km

Forza di gravità: 23,1 N / kg

Numero di lune: 67


Giove è il più grande pianeta del nostro sistema solare e ha anche il maggior numero di lune. È il quinto pianeta dal Sole e il primo gigante gassoso. È noto per le sue strisce e volute sulla superficie che sono causate dal movimento di gas nell'atmosfera gioviana. Giove ha solo una piccola inclinazione di 3 °, quindi non vive davvero le stagioni come fanno Terra e Marte. La composizione di Giove è simile a quella del Sole, costituita principalmente da idrogeno ed elio. Nel 1610, Galileo fece osservazioni su quattro delle lune di Giove, il che portò a smentire il modello eliocentrico del sistema solare. Una delle lune osservate da Galileo era Ganimede, la più grande luna del sistema solare.


Saturno

Periodo orbitale: 10.747 giorni terrestri

Durata del giorno: 10,7 ore terrestri

Diametro: 120.536 km

Distanza dal sole: 1.443.500.000 km

Forza di gravità: 9 N / kg

Numero di lune: 62


Saturno è famoso soprattutto per i suoi anelli di ghiaccio e rocce. Anche altri pianeti, come Giove, hanno anelli, ma nessuno è impressionante come quello di Saturno. Saturno è un altro pianeta che è noto come un gigante gassoso per le sue dimensioni e composizione. È composto principalmente da idrogeno ed elio. Saturno è l'unico pianeta nel nostro sistema solare che è meno denso dell'acqua. Ciò significa che galleggerebbe su un oceano (se ne trovassimo uno abbastanza grande)! Prende il nome dal dio romano dell'agricoltura e della ricchezza. Saturno ha la seconda luna più grande del sistema solare, Titano. Titano è leggermente più grande del pianeta Mercurio.


Urano

Periodo orbitale: 30.589 giorni terrestri

Durata del giorno: 17,2 Ore terrestri

Diametro: 49.528 km

Distanza dal sole: 2.872.500.000 km

Forza di gravità: 8,7 N / kg

Numero di lune: 27


Urano non è composto solo da idrogeno ed elio, ma anche da ammoniaca, acqua e metano. Il suo colore blu viene dal metano nell'atmosfera superiore che assorbe la luce rossa dal sole, ma riflette la luce blu. Urano è stato osservato e registrato erroneamente molte volte come una stella o una cometa. Fu identificato per la prima volta correttamente come pianeta da William Herschel nel 1781. Originariamente Herschel voleva chiamare il pianeta Georgium Sidus, in onore del re monarca britannico Giorgio III, ma non ebbe successo. Il pianeta prende il nome dal dio greco del cielo. Fu solo quando nel 1977 fu osservato il pianeta che gli scienziati scoprirono che Urano, come Saturno, era circondato da anelli. Urano è unico nel sistema solare in quanto il suo asse è a 97 ° rispetto alla verticale, il che significa che Urano ruota su un lato. Il primo sorvolo di Urano fu nel 1986 quando Voyager 2 volò a 81.500 km dal pianeta.


Nettuno

Periodo orbitale: 59.800 giorni terrestri

Durata del giorno: 16.1 Ore terrestri

Diametro: 49.528 km

Distanza dal sole: 4.495.100.000 km

Forza di gravità: 11,0 N / kg

Numero di lune: 14


Nettuno è invisibile ad occhio nudo e può essere visto solo con un telescopio. Fu scoperto per la prima volta all'Osservatorio di Berlino nel 1846 dopo una previsione matematica, rendendo Nettuno l'unico pianeta da non scoprire empiricamente. Ha una composizione simile a quella di Urano. Il pianeta prende il nome dal dio romano del mare. Le parti esterne dell'atmosfera di Nettuno sono estremamente fredde, -235 ° C (-391 ° F), a causa della sua distanza dal sole. Dopo che il veicolo spaziale Voyager 2 visitò Urano, volò oltre Nettuno, superando i poli a 4.800 km di distanza. Le sue immagini hanno confermato l'esistenza degli anelli di Nettuno.




Creare uno Storyboard 

(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)


Attribuzioni Immagine


Prezzi




Creare uno Storyboard 

(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)


Aiuto Storyboard That!

Alla Ricerca di Più?

Controllare il resto dei nostri piani insegnante guida e lezione!


Visualizza tutte le risorse dell'insegnante


I Nostri Poster su ZazzleLe Nostre Lezioni Sugli Insegnanti Pagare gli Insegnanti



Logo Clever Logo di Google Classroom Student Privacy Pledge signatory
https://sbt-test.azurewebsites.net/it/lesson-plans/sistema-solare
© 2020 - Clever Prototypes, LLC - Tutti i diritti riservati.
Start My Prova Gratuita
Esplora Nostri Articoli ed Esempi

Risorse cinematografiche

Risorse cinematograficheVideo marketing

Guide illustrate

AffariIstruzione
Prova gli Altri Nostri Siti Web!

Photos for Class - Cerca scuola-Safe, Creative Commons le foto! (E 'anche Cites per voi!)
Quick Rubric - facilmente creare e condividere grande ricerca Rubriche!
Preferisco una lingua diversa?

•   (English) The Solar System   •   (Español) El Sistema Solar   •   (Français) Le Système Solaire   •   (Deutsch) Das Sonnensystem   •   (Italiana) Il Sistema Solare   •   (Nederlands) Het Zonnestelsel   •   (Português) O Sistema Solar   •   (עברית) מערכת השמש   •   (العَرَبِيَّة) النظام الشمسي   •   (हिन्दी) सौरमंडल   •   (ру́сский язы́к) Солнечная Система   •   (Dansk) Solsystemet   •   (Svenska) Solsystemet   •   (Suomi) Aurinkokunta   •   (Norsk) Solsystemet   •   (Türkçe) Güneş Sistemi   •   (Polski) Układ Słoneczny   •   (Româna) Sistemul Solar   •   (Ceština) Sluneční Soustava   •   (Slovenský) Solárny Systém   •   (Magyar) A Naprendszer   •   (Hrvatski) Sunčev Sustav   •   (български) Слънчевата Система   •   (Lietuvos) Saulės Sistema   •   (Slovenščina) Sončni Sistem   •   (Latvijas) Saules Sistēma   •   (eesti) Päikesesüsteem